Sacra di San Michele

Un paio di settimane fa ho avuto la possibilità di visitare la Sacra di San Michele, un complesso architettonico arroccato sulla vetta del monte Pirchiriano, in Valle Susa (TO). Questa abbazia è stata costruita intorno all’anno 1000 e camminando tra le sue mura si ha la sensazione di fare un salto in pieno medioevo. Una cosa che mi ha colpito è che nella parte alta dell’abbazia, dove si trova la chiesa, uno dei pilastri centrali poggia direttamente sulla cima della montagna, la cui roccia si vede fuoriuscire dal pavimento…molto particolare….
La Sacra di San Michele fa parte di una misteriosa linea immaginaria che unisce sette monasteri, dall’Irlanda fino a Israele. La linea comincia in Irlanda, su un’isola deserta, dove l’Arcangelo Michele sarebbe apparso a San Patrizio per aiutarlo a liberare il suo Paese dal demonio. E’ qui che sorge il primo monastero: quello di Skellig Michael (“roccia di Michele”). Passando poi per altri 5 Monasteri, la linea sacra termina in Israele, al Monastero del Monte Carmelo.
Continua a leggere