, ,

Bellezza esotica

Lucca Comics, sto passeggiando alla ricerca di personaggi particolari da fotografare. Sotto un portichetto, una ragazza dai lineamenti orientali è seduta sul muretto. E’ sola, mi permetto di chiederle se posso farle una fotografia e lei accetta volentieri. Inizia con molta professionalità a mettersi in posa. Ad ogni click della macchina fotografica si riposiziona, inventandosi da sola pose ed espressioni diverse di volta in volta.
Ovviamente è una modella professionista, troppo disinvolta di fronte all’obbiettivo. E niente, invece di una fotografia gliene ho scattate una decina……
Solo una volta allontanato da lei, mi rendo conto che la ragazza non centra niente con la manifestazione che sono venuto a fotografare, era una semplice visitatrice come me.
Niente da fare, anche questa volta l’amore per l’Asia ( e per le asiatiche) ha preso il sopravvento.

Pochi passi ed una signora italiana ben immersa nella manifestazione con il suo travestimento ( che ovviamente non ho riconosciuto) mi ha gentilmente chiesto se le scattavo una fotografia. Al Lucca comics è così, appena vedono una fotocamera ti scambiano per un fotografo serio 🙂 .
Le scatto una fotografia (una) per rispetto, ma niente…. c’è modella e modella.
In questo caso non c’era gara.  Asia-Italia 1-0

 

 

La seduzione appartiene esclusivamente alla donna.
L’uomo non ha mai sedotto nessuna.
Può ben fare la ruota del pavone, colorare e lisciare le sue piume, stendere il tappeto con la sua mercanzia,
ma a scegliere è sempre lei,
secondo leggi imperscrutabili che non hanno nulla a che vedere con queste ridicole esibizioni.

Massimo Fini

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento