,

Un’oasi di pace

Riserva naturale dell’Oasi di Crava Morozzo. Un posto dove ritorno sempre volentieri, non solo per scattare fotografie ma anche solo per una passeggiata rilassante. Ci sono stato la settimana scorsa, al mattino presto. Volendo scattare qualche fotografia all’ultima neve dell’anno, caduta nella notte, alle 7 di mattina ero già là. La neve è poco più che una spruzzatina, ma basta per creare un’ambientazione quasi fiabesca. L’oasi , nota anche come prima area protetta nella storia della Lipu, è inserita all’interno del Parco regionale Alta Valle Pesio. Si sviluppa lungo un tratto di circa 3 chilometri del torrente Pesio, dove vari bacini d’acqua ed una fitta boscaglia danno vita ad un ambiente ideale alla vita di volatili e non solo. Approfittando dell’interessante luce del mattino, mi focalizzo sulla fotografia di paesaggio. Ispirato dal magnifico lavoro di Michael Kenna, noto per le sue magnifiche immagini di paesaggio, vago per l’oasi alla ricerca di spunti. E gli spunti non mancano di certo…

 

E quando penso oramai a ritornare a casa,

apro la finestrella di un capanno e mi vedo due aironi volare davanti….

 

 

Perché correre affannosamente qua e là senza motivo?
Tu sei ciò che l’esistenza vuole che tu sia. Devi solo rilassarti.

Osho

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento