,

Bella, la vita.

Davanti a me un campo di grano quasi pronto alla mietitura.

Qualche passo e sono circondato dalle sue spighe dorate.

Sullo sfondo la Bisalta, la mia compagna da una vita.

Mi guarda incuriosita, avvolta dalle nuvole .

 

Chiudo gli occhi. 

 

Il profumo dell’estate ed in sottofondo il delicato cinguettio degli uccelli, quale colonna sonora ideale.

Non c’è nessuno in giro, mi sento il padrone di tutto ciò che vedo.

Sempre che possa esistere un padrone, per qualcosa di così immenso.

 

Ed intanto penso ….. bella , la vita.

 

 

Il cielo esiste e non esiste, esso ha sostanza e al tempo stesso non ne ha e noi mestamente accettiamo quella vastità e ne siamo affascinati.

Haruki Murakami

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento