Fidget Spinner

Chiunque ha un figlio sa di cosa stiamo parlando, è la moda del momento. Il fidget spinner è stato ideato da Catherine Hettinger che, nel 1993, si inventò questo oggetto per aiutare la figlia colpita da una grave patologia che ne limitava il movimento. Sfortuna vuole che il gioco non abbia avuto il successo sperato e quando si trattò di pagare 400 dollari per rinnovare il brevetto la donna lasciò perdere. E commise un grave errore, perché da quel momento la sua creatura fece il boom arrivando nelle case di milioni di persone. Praticamente stiamo parlando di una trottola, un cuscinetto al centro di un’elica piatta a tre ali con un foro alle estremità.La sfida consiste nel farlo girare per più tempo possibile afferrandolo dal cuscinetto centrale ,prodigandosi magari con acrobazie particolari. Un gioco-gadget venduto a partire da pochi euro fino a centinaia per quelli più evoluti e che viene spacciato come antistress ma il cui funzionamento lascia molti dubbi anche agli esperti. Comunque rassegnatevi e siate pronti, stanno arrivando e saranno il gadget dell’anno ….sono i Fidget Spinner.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *